25 Venticinquesima settimana di gravidanza

Scritto da

Il tuo piccolo ha le dimensioni di una rapa!
Adesso è lungo circa 33 cm e pesa circa 700 g.

Il bambino 

Alla 25° settimana di gravidanza, il tuo bambino ha la sua piccola routine quotidiana nella tua pancia!
Gioca (fa le capriole e si gira sotto sopra!) e poi si riposa un po’ per riprendersi! In questa fase trova piacere nel sentire la tua voce e può anche muoversi in risposta al suono delle tue parole.
Può emozionarsi o agitarsi anche in risposta ad altri rumori e tu potresti sentire un po’ di balletti nella pancia su certi suoni, potrebbero essere cose quotidiane come l’aspirapolvere o il motore dell’auto, ma anche la musica potrebbe colpirlo particolarmente!
Parlare e cantare al tuo bambino è importante più che mai a questo stadio della gravidanza, e potresti anche provare a leggergli qualcosa.

La mamma

Tu hai un appuntamento prenatale alla 25° settimana, la tua ostetrica potrebbe cominciare a parlarti del tuo piano di nascita e di quali sono i tuoi pensieri riguardo al tipo di parto che vorresti avere. Se non hai ancora scritto un piano di nascita e messo una copia nella tua documentazione sulla maternità, è arrivato il momento di occuparsene.
Assicurati che il tuo partner ne abbia una copia e che sia consapevole del tipo di parto che desideri e dei tuoi desideri sugli antidolorifici o sulle posizioni da assumente durante il travaglio.
Potresti dover fare un test per il diabete gestazionale a questo punto della gravidanza, se hai guadagnato peso rapidamente, o se dall’esame delle urine o del sangue è comparso qualche valore sospetto. Dai un’occhiata alle pagine sulla sana alimentazione e la dieta in gravidanza, e sul diabete gestazionale, così da avere le giuste informazioni a riguardo.

Cosa pensare

Una delle prime cose di cui avrai bisogno per il tuo bambino è il seggiolino dell’auto, così che potrai portarlo con tranquillità a casa dall’ospedale. E’ una buona idea sistemarlo già, così che potrai sentirti sicura al momento di metterlo in macchina, per entrare e uscire puoi anche fare pratica di sicurezza con un orsacchiotto!
Molti negozi ti offriranno tantissimi consigli e si assicureranno che tu scelga il giusto seggiolino per la tua auto che sia adatto a un bambino appena nato.
Molti stabilimenti avranno anche un servizio di montaggio, e si assicureranno che tu sia in grado di posizionarlo e fissarlo correttamente prima di portarlo via.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Le 40 settimane · Settimane di gravidanza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *